Ricomposizione Corporea: cos'è?

Il mondo dell'alimentazione e del fitness è in continuo mutamento e sempre più spesso nascono nuovi programmi che permettono di modellare il corpo a nostro piacimento. Se fino a qualche anno fa lo scopo dei percorsi dietetici era esclusivamente la perdita di peso, negli ultimi anni sempre più spesso si parla di Ricomposizione Corporea. Ma di cosa si tratta?

La ricomposizione corporea è una strategia alimentare che si concentra sull'aumento della percentuale di massa magra a discapito di quella magra e perde di vista l'obiettivo della perdita di peso. I canoni estetici della società stanno cambiando nel tempo e la ricerca del peso perfetto ha lasciato il posto a quella del fisico perfetto. Non si tratta più di perdere semplicemente peso ma si tratta di ridistribuirlo sul corpo in modo da raggiungere un aspetto tonico e allenato. Nelle settimane prima delle vacanze cerchiamo tutti di correre ai ripari per eliminare qualche kilo di troppo accumulato durante l'inverno e siamo pronti ad ogni genere di sacrificio: diete impossibili, prodotti cosmetici che promettono risultati miracolosi e ore e ore di allentamenti in palestra o all'aria aperta. Il percorso di cui parliamo oggi invece è più lungo e più difficile da ottenere ma i risultati saranno davvero soddisfacenti.

Cos’è la Ricomposizione Corporea?

La ricomposizione corporea è l'insieme delle strategie che ci aiutano appunto a modificare la composizione del nostro corpo, modificando quindi le percentuali di muscoli, grasso ed acqua senza il bisogno di concentrarsi sul numero che vediamo sulla bilancia. Il miglioramento è dato quindi dalla diminuzione della massa grassa a favore di quella magra, quindi dei muscoli. Il programma alimentare e l'allenamento dovranno essere studiati nel minimo dettaglio con nutrizionisti e trainer esperti e non potranno essere in nessun modo basati sui consigli di amici o sulle informazioni trovate online.

Il programma alimentare:

Come dicevamo, per studiare una strategia nutrizionale che funzioni efficacemente è fondamentale rivolgersi ad un nutrizionista o un dietologo che possa progettare un piano alimentare specifico per le nostre esigenze e che tenga conto di tutte le nostre necessità e dei nostri obiettivi. Sicuramente anche nel programma alimentare per la Ricomposizione Corporea sarà prevista almeno inizialmente una fase di deficit calorico, ideale per stimolare il meccanismo di liposili e promuovere la perdita di massa grassa. Per evitare il rischio di catabolismo verrà sicuramente aumentata la quota proteica da raggiungere durante la giornata. Il bilancio calorico varierà di settimana in settimana permettendo così ai muscoli di aumentare di volume e peso rispetto al grasso.

L'allenamento:

Sviluppare la massa magra richiede un allenamento ben preciso, improntato sull'aumento della resistenza e l'utilizzo dei pesi. Il semplice allenamento cardio promuove si la perdita di peso ma non da la possibilità ai muscoli di crescere e mantenere un volume muscolare adatto alla ricomposizione corporea. L’allenamento di tipo cardio può far parte della routine di Ricomposizione Corporea a prescindere che sia cardio di intensità medio-bassa che come HIIT ovvero cardio ad alta intensità. L’attività cardio di medio-bassa intensità è sicuramente più sostenibile e può essere inserito nella routine con una maggiore frequenza, mentre gli allenamenti di tipo HIIT dovranno essere meno frequenti ma possono avere un migliore impatto sulla crescita ed il mantenimento della massa muscolare. Il personal trainer dovrà quindi studiare un percorso graduale che potrà permettere alla persona di abituarsi al tipo di allenamento fino ad arrivare ad utilizzare sovraccarichi che aumenteranno la massa muscolare.

Quali sono gli effettivi benefici della Ricomposizione Corporea:

A seconda del punto di partenza e degli obiettivi che ci siamo prefissati, la Ricomposizione Corporea apporterà notevoli benefici sia dal punto di vista estetico ma anche dal punto di vista della salute corporea. Gli obiettivi che normalmente vengono prefissati sono:

  • Diminuzione del peso e della massa grassa con un aumento o mantenimento della massa muscolare
  • Aumento del peso e aumento della massa muscolare con diminuzione o mantenimento della massa grassa
  • Diminuzione del peso con notevole riduzione della massa grassa e leggera riduzione della massa magra
  • Aumento del peso, con forte incremento della massa muscolare e leggero incremento della massa grassa

Chi sono i soggetti più idonei alla Ricomposizione Corporea:

I risultati della Ricomposizione Corporea sono nettamente più visibili in alcune categorie di soggetti:

  • Sovrappeso o obesi o persone che abbiano una massa grassa superiore al 15% circa per gli uomini e al 20% circa per le donne
  • Persone che non si sono mai allenate con i pesi
  • Persone de allenate ovvero che in passato si sono allenate correttamente con i pesi per un periodo anche lungo ma hanno smesso
  • Principianti che si allenano da poco tempo o che si allenano da tempo ma non utilizzando i sovraccarichi
Product added to wishlist